“Tor Vergata” senza confini

GIUGNO 2018
La Polizia di Stato di Abu Dhabi in aula a “Tor Vergata”

Un accordo di grande rilevanza per i rapporti fra l’Italia e gli Emirati Arabi sul fronte della didattica del training e della ricerca scientifica: il Master Internazionale in Protezione da Eventi CBRNe dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e la Polizia di Stato di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) hanno concluso un Memorandum of Understanding (MoU) che prevede una collaborazione negli ambiti della didattica del training e della ricerca scientifica.

La cerimonia di firma del MoU ha avuto luogo presso il Quartier Generale della Polizia di Stato di Abu Dhabi.

A valle della cerimonia sono state consegnate le pergamene di Master al primo gruppo di Ufficiali della Polizia di Abu Dhabi che si sono diplomati con successo nel corso dell’a.a. 2016/2017.

GIUGNO 2018
A Dario D’Ambrosi il premio del Dipartimento per gli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN DESA)
Il Dipartimento per gli Affari Economici e Sociali (DESA) delle Nazioni Unite (N.Y.) ha deciso di conferire il premio a Dario D’Ambrosi. Tale riconoscimento attesta l’importanza dell’attività svolta in questi anni dal Teatro Patologico e in particolare dell’istituzione del primo corso universitario al mondo di “Teatro integrato dell’emozione”, sostenuto dal MIUR e realizzato grazie alla collaborazione fra l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.Il Teatro Patologico è andato in scena al Parlamento Europeo e precedentemente presso le Nazioni Unite (O.N.U) di New York in occasione della giornata mondiale delle persone con disabilità.
MAGGIO 2018

L’Ateneo tra i partner YERUN nella call for European Universities Alliance

 

In occasione del 30° anniversario del Programma Erasmus e come riconoscimento del forte impegno di “Tor Vergata” sul fronte dell’internazionalizzazione, l’Universidad Católica de Valencia ha conferito all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” il premio come miglior partner internazionale (“High Education Institution Partner”) in virtù della durata della partnership, dell’elevato tasso di mobilità studentesca e dei numerosi ambiti di collaborazione.

MAGGIO 2018

“Tor Vergata” e Internazionalizzazione: attività nell’ambito della VIU – Venice International University

Nell’ambito delle azioni di internazionalizzazione programmate dall’Ateneo “Tor Vergata”, particolare attenzione è stata attribuita allo sviluppo delle attività con il consorzio universitario VIU–Venice International University http://www.univiu.org/.

Nella VIU, nata nel 1995 sotto la Presidenza di Carlo Azeglio Ciampi, “Tor Vergata” è entrata a far parte nel 2015, assieme ad altri 3 atenei italiani ed il CNR, nonché 11 Atenei di prestigio mondiale con sede negli Stati Uniti, Cina, Giappone, Germania, Israele, Svizzera, Russia, Belgio, Corea e Francia e l’INRS canadese.

Nell’ambito della VIU, tra le varie, “Tor Vergata”:

  • ha firmato un accordo per un progetto didattico e di ricerca in “Environmental Engineering” con la “Tsinghua University” di Pechino (università n. 1 nei ranking in Cina);
  • ha avviato il progetto Erasmus+ / VIU: studenti di “Tor Vergata” potranno andare in Erasmus con borse VIU a Lovanio, Bordeaux, Monaco di Baviera;
  • ha potuto contare su una presenza di 20 studenti in due anni, su un totale di 500 studenti in 2 anni. Ottimi studenti, aggiudicatari di borse ed internship.

Attività per il 2018:

  • D. Academy on Sustainable Energy, condotta da INRS (CNR canadese), con Boston College, Université de Bordeaux e Tor Vergata (Prof. Stefano Cordiner).
  • Graduate Seminar on Sustainable Social Security, condotto da Katholic University of Leuven, con LMU di Monaco di Baviera e Tor Vergata (Prof. Michele Faioli)
  • Summer School on Ageing: “Gender Issues in a Ageing Society”: condotto da Ca’ Foscari, con Université de Lausanne, CNR, Università di Padova e Tor Vergata (Prof. Vincenzo Atella).
  • Summer School on Critical Infrastructure Resilience, seconda edizione: condotto da “Tor Vergata” (Prof. Erdem Ergin), con Waseda University e Lund University.
MARZO 2018

Raddoppiare gli investimenti in ricerca, innovazione e istruzione per la competitività e la sostenibilità dell’Europa

160 miliardi di euro, ovvero il raddoppio del bilancio del 9° Programma Quadro (PQ) dell’UE per la ricerca e l’innovazione: è quanto chiedono alla Commissione europea, al Parlamento europeo e al Consiglio europeo, in una dichiarazione unitaria, 13 associazioni europee di università, tra cui YERUN (Young European Research Universities Network) rete di 18 università europee, di cui fa parte “Tor Vergata”, unica italiana. Uno stanziamento che non solo porterebbe alla creazione di 650mila posti di lavoro entro il 2040 e a un aumento del PIL dello 0,46% rispetto allo stesso periodo, ma che consentirebbe all’Europa – come affermato dalla stessa Commissione europea nella sua comunicazione sul prossimo Quadro Finanziario Pluriennale – di emergere come leader in diversi settori (energie del futuro, edifici e veicoli intelligenti, malattie infettive, economia circolare).
La sinergia e il sostegno reciproco tra le Università e l’Unione Europea sono fondamentali per affrontare le numerose sfide del futuro, anche per garantire concretamente a tutti i cittadini europei un miglioramento della qualità della vita. Per questo le associazioni europee di università vogliono proporsi come parte attiva nella collaborazione con le istituzioni europee per rendere ancor più efficaci i programmi di ricerca, innovazione e istruzione, per aumentare ulteriormente la sostenibilità e la competitività dell’Europa.

DICEMBRE 2017

 

In occasione del 30° anniversario del Programma Erasmus e come riconoscimento del forte impegno di “Tor Vergata” sul fronte dell’internazionalizzazione, l’Universidad Católica de Valencia ha conferito all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” il premio come miglior partner internazionale (“High Education Institution Partner”) in virtù della durata della partnership, dell’elevato tasso di mobilità studentesca e dei numerosi ambiti di collaborazione.

 

 

 NOVEMBRE 2017

“Tor Vergata” con YERUN: a Bruxelles l’evento di lancio del network

Si è svolto il 7 novembre presso lasede del Parlamento Europeo l’evento di lancio di YERUN (Young European Research Universities Network).
“Tor Vergata”, unica italiana nel prestigioso gruppo che riunisce 18 Atenei europei con meno di 50 anni che si sono distinti per migliore performance nei principali ranking internazionali, ha partecipato con il Delegato del Rettore, il prof. Corrado Cerruti.
A un anno dall’apertura della sede operativa di Bruxelles, YERUN ha posto in essere varie iniziative nell’ambito di programmi congiunti, workshop di ricerca e premi per la mobilità dei ricercatori, dello staff e degli studenti delle varie istituzioni del network.

OTTOBRE 2017

UNICA Student Conference: “Towards a Student-Centred University”

Da mercoledì 4 a domenica 8 ottobre le quattro università pubbliche di Roma – “Tor Vergata”, Sapienza, Roma Tre e Foro Italico – hanno ospitato oltre 200 studenti provenienti da 37 Atenei di 30 Paesi europei in occasione della nona edizione della “Unica Student Conference”: Towards a Student-Centred University”, una importante occasione di confronto fra studenti di Paesi e culture diverse che condividono percorsi, ideali e aspirazioni. UNICA (http://www.unica-network.eu/) è un network di 46 università delle capitali europee che promuove l’eccellenza e la cooperazione universitaria attraverso incontri, gruppi di lavoro e progetti internazionali.

LUGLIO 2017

“Tor Vergata” insieme al colosso cinese ZTE Italia: nasce il polo di alta formazione su ICT e management per formare i manager globali di domani

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ha annunciato, assieme a ZTE Italia – uno dei maggiori provider di prodotti e servizi per le telecomunicazioni a livello globale presente in Italia da oltre dieci anni – un accordo per la realizzazione di un centro di formazione e ricerca nell’ICT (Information and Communication Technologies) e altri settori affini alle attività della multinazionale cinese. All’incontro presente anche l’ing. Dina Ravera, Presidente di Assotelecomunicazioni Asstel, l’Associazione di categoria che, nel sistema di Confindustria, rappresenta le imprese della tecnologia dell’informazione esercenti servizi di telecomunicazione fissa e mobile.

Uno degli obiettivi principali del polo di eccellenza, che si chiamerà “ZTE-Università di Roma Tor Vergata Joint Training Center” (JTC), sarà lo sviluppo e la promozione della formazione manageriale, grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa “Mario Lucertini” dell’Ateneo romano.

MAGGIO 2017

 

Siglato Accordo di Dual Degree tra l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e la Capital University of Economics and Business (CUEB) di Pechino

Il 22 maggio presso il Centro Congressi di Villa Mondragone si è svolta la cerimonia per la sottoscrizione dell’accordo didattico tra l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e la Capital University of Economics and Business (CUEB) di Pechino. L’accordo con validità quinquennale, permetterà di rilasciare una doppia pergamena per il diploma di Laurea Magistrale (MSc) in Business and Administration, da parte dell’Ateneo “Tor Vergata” e di Master of International Business (MIB) rilasciato dalla Capital University of Economics and Business (CUEB) di Pechino.

MAGGIO 2017

“Tor Vergata” e Capital University of Economics and Business (CUEB) di Pechino: stipula di Accordo didattico di Dual Degree tra i due Atenei

Firmato l’accordo didattico tra l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e la Capital University of Economics and Business (CUEB) di Pechino. L’intesa, con validità quinquennale, permetterà di rilasciare una doppia pergamena per il diploma di Laurea Magistrale (MSc) in Business and Administration, da parte dell’Università di Roma “Tor Vergata” e di Master of International Business (MIB) rilasciato dalla Capital University of Economics and Business (CUEB) di Pechino. La firma, apposta dal Rettore di “Tor Vergata”, prof. Giuseppe Novelli, e dal Vice-President della Capital University of Economics and Business (CUEB) di Pechino, rappresenta il primo caso di Dual Degree con un’università della Cina, Paese per il quale l’Ateneo ha istituito appositamente un Comitato per curare i rapporti accademici, data la sua rilevanza strategica.

APRILE 2017
“Tor Vergata” con Global Governance nel prestigioso network Ecolas (European Colleges of Liberal Arts and Sciences)Il Corso di laurea interdisciplinare Global Governance, coordinato dal Prof. Gustavo Piga (Delegato del Rettore all’internazionalizzazione), è entrato a far parte dell’European Colleges of Liberal Arts and Sciences – ECOLAS, il consorzio europeo dei programmi undergraduate di Liberal Arts and Sciences (LAS).
ECOLAS è un network di prestigiose università/corsi di laurea e ha l’obiettivo di affrontare le questioni centrali legate alla formazione nel XXI secolo dei giovani studenti di triennio nel contesto della tradizione interdisciplinare propria delle scuole LAS, dominanti negli Stati Uniti ma meno diffuse in Europa.
MARZO 2017

Visita a ‘Tor Vergata’ del Presidente della Repubblica del Camerun S. E. Paul Biya
In occasione della visita in Italia del Presidente della Repubblica del Camerun S. E. Paul Biya, utile a rafforzare i rapporti interuniversitari tra l’Italia e il Paese africano, è stato firmato presso l’Ateneo di “Tor Vergata” un documento di cooperazione tra la Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI) e le Università del Camerun, con lo scopo di migliorare la collaborazione accademica, passando da fasi pilota o esperienze occasionali a forme di cooperazione strutturate, come per esempio l’attivazione di corsi comuni o di diplomi riconosciuti dai due paesi.
NOVEMBRE 2016


“Tor Vergata” in visita in Kuwait per la sigla di un accordo con la Kuwait University
Nell’ambito della Settimana Italiana in Kuwait l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ha sottoscritto un accordo di collaborazione con la prestigiosa Kuwait University. La firma è stata apposta, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia presso lo Stato del Kuwait, Giuseppe Scognamiglio, dal Rettore di “Tor Vergata”, prof. Giuseppe Novelli, e dal Rettore della KU, prof. dr. Hussain Ahmed Alansari.

OTTOBRE 2016


Dual degree con l’Università di Göteborg

Un accordo siglato fra il Dipartimento di Economia e Finanza dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e la School of Business, Economics and Law di Göteborg (Svezia) prevede il rilascio di un «dual degree», un doppio titolo internazionale. Gli studenti che saranno ammessi al programma di scambio potranno frequentare il primo anno presso la propria sede, il secondo presso la sede ospitante. Il corso di Laurea Magistrale in Economics (Master in Science of Economics) è erogato interamente in lingua inglese e include insegnamenti avanzati di microeconomia, macroeconomia, statistica, probabilità, metodi matematici ed econometrici, economia del diritto, economia del lavoro ed economia pubblica

APRILE 2016

Accordo di Cooperazione Culturale Scientifica tra “Tor Vergata” e l’Università del Ghana (UG)L’Università degliStudi di Roma “Tor Vergata” ha siglato un accordo con la University of Ghana (UG), primo Ateneo del Paese, al 4° posto nel ranking delle università del West Africa e al 24° in quello delle università africane. In occasione della visita istituzionale il Rettore, prof. Giuseppe Novelli e il Pro-Vice-Chancellor dell’Università del Ghana, prof. Kwame Offei, hanno sottoscritto il documento che prevede la collaborazione, nella ricerca e nella didattica, in settori di comune interesse scientifico. Il primo Addendum dell’Accordo è finalizzato alla Cooperazione tra Italia (per il tramite dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”) e Ghana (per il tramite dell’University of Ghana), per la costruzione, nel Paese africano, di un centro di formazione e ricerca sul Management delle Attività Turistiche e del Patrimonio Culturale.

APRILE 2016

washington“Tor Vergata” incontra una delegazione della George Washington University (USA)Il nostro Ateneo ha ricevuto, in collaborazione con la Fondazione INUIT, una delegazione della George Washington University (GWU), con cui “Tor Vergata” ha siglato un accordo di collaborazione didattica e scientifica.

MARZO 2016

VIU

“Tor Vergata” è entrata ufficialmente in VIU, il prestigioso network della Venice International University

Il 12 marzo 2016 l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” è entrata a far parte del prestigioso Network internazionale della Venice International University – VIU.Il Network VIU comprende il Boston College, la Duke University, la European University di St. Petersburg, il Ludwig Maximilians Universitaet di Monaco di Baviera, la Tel Aviv University, l’Università di Padova, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, l’Università IUAV di Venezia, l’Université de Bordeaux, l’Université de Lausanne, la Tsinghua University of Beijing, la Tongji University of Shanghai, la Waseda University di Tokyo e ora anche “Tor Vergata”!

DICEMBRE 2015

cinaFirmato un accordo tra “Tor Vergata” e l’Università di Jinggangshan (Cina)L’accordo ha per oggetto attività di cooperazione scientifica nel settore della fisica nucleare e subnucleare

OTTOBRE 2015

sultanUn ponte tra “Tor Vergata” e la Sultan Qaboos University dell’Oman“Tor Vergata” è il primo Ateneo in Italia ad aver firmato un accordo con l’Oman per lo scambio di medici, studenti, docenti e staff amministrativo

L’accordo è stato siglato in occasione della visita della Delegazione della Sultan Qaboos University (SQU) dell’OMAN, rappresentata da Sua Eccellenza Dr. Ali Al Bemani e Sua Altezza Dr. Sayyida Mona bint Fahad Al Said.

SETTEMBRE 2015

TurkiRe Faisal a “Tor Vergata”Re Faisal per le Ricerche e gli Studi Islamici, ha tenuto una Lecture presso la prestigiosa Villa Mondragone in un simposio dal titolo “Il nuovo scenario politico nel mondo arabo” organizzato dall’Università di Roma Tor Vergata, in occasione della cerimonia di chiusura della Summer School in Lingua e Cultura Araba. Ai  lavori, aperti dal Rettore, hanno partecipato il Prof. Massimo Papa, Direttore del Centro Interdisciplinare per gli Studi Islamici, e il Prof. Antonio Capuano. A conclusione del seminario, S.A.R. è stato insignito della Pergamena d’Onore dell’Ateneo di Tor Vergata come Professore Emerito. All’evento ha presenziato S.E. il Dr. Rayed Kahlid A. Krimly, Ambasciatore del Regno in Italia e Malta, insieme agli Ambasciatori in Italia degli Emirati Arabi Uniti, dell’Oman e della Lega Araba, nonché all’Addetto Culturale Saudita in Italia ed alcuni altri funzionari dell’Ambasciata

LUGLIO 2015

coimbra
Tor Vergata incontra il BrasileSiglato un importante accordo con il Coimbra Group, il network dei più prestigiosi atenei brasiliani

SETTEMBRE 2015

missisipi
“Tor Vergata” e Mississippi State University (USA)Siglato accordo per nuove aree di collaborazione, dalla genomica all’archeologia

MAGGIO 2015

BAU
“Tor Vergata” firma un accordo con la Bahçeşehir Ugur Education Foundation Istanbul (Turchia)Una collaborazione scientifico-didattica per rafforzare la cooperazione e sviluppare iniziative congiunte

GENNAIO 2015

Yerun“Tor Vergata” nella rete delle giovani università europee YERUN – Young European Research Universities NetworkIl 9 gennaio 2016 è stata costituita a Bruxelles la rete delle giovani università europee YERUN – Young European Research Universities Network. La peculiarità del network consiste nell’essere composto da giovani Atenei europei (con meno di 50 anni di attività), che si sono distinti per i risultati conseguiti in alcune delle più prestigiose classifiche delle università a livello internazionale (Times Higher Education-THE, QS World University e Shanghai Ranking). La rete YERUN è composta da 18 Atenei: Universiteit Antwerpen, Anversa (Belgio); Universitat Autónoma de Barcelona (Spagna); Universidad Autónoma de Madrid (Spagna); Universität Bremen (Germania); Brunel University London (Regno Unito); Universidad Carlos III de Madrid (Spagna); Dublin City University – DCU (Irlanda); University of Essex (Regno Unito); University of Eastern Finland (Finlandia); Universität Konstanz (Germania); Linköpings Universitet (Svezia); Universiteit Maastricht (Paesi Bassi); Universidade Nova de Lisboa (Portogallo); Université Paris Dauphine (Francia); Universitat Pompeu Fabra (Spagna); Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (Italia); Syddansk Universitet (Danimarca); Universität Ulm (Germania). L’accordo, firmato dai Rettori del network YERUN, riflette l’intento di cooperare sinergicamente per accrescere l’influenza delle università più giovani sulle politiche di ricerca promosse dall’Unione europea. L’obiettivo del network è promuovere progetti congiunti nel campo della ricerca e della didattica (a livello di corsi di laurea, master e dottorato), nonché incoraggiare la ricerca in ambiti ad alto impatto sociale e sostenere programmi di scambio accademico per studenti, docenti e personale amministrativo.