A “Tor Vergata” nasce il cerotto Hi-Tech per misurare la febbre a distanza

Un cerotto, senza batteria, in grado di rilevare la febbre e di trasmetterla a distanza. L’innovativo cerotto, che potrebbe trovare utilizzo negli aeroporti in casi di emergenza, è stato messo a punto dal gruppo del Dipartimento di Ingegneria Civile e Informatica utilizzando la tecnologia di identificazione a radiofrequenza (come quella antitaccheggio).